Elisa Minelli

Nasce a Brescia nel 1992. Inizia il percorso da tastierista autodidatta nel 2006 e poco dopo decide di studiare lo strumento sotto la guida di Luca Cavazzana. Inizia a suonare in gruppi di "musica d'insieme" coordinati da diversi musicisti blues, jazz e rock del bresciano: Giacomo Papetti, Paolo Biasi, Mirko Ferremi e Maurizio Rinaldi.

Nel 2008 si iscrive all'Accademia Zerootto di Cellatica (BS) per il corso di Pianoforte tenuto dal M° Fabrizio Palermo e Canto Moderno con Elisa Rovida, direttrice del Coro Zerootto (oggi conosciuto con il nome OneSoulProject) dove Elisa ha preso parte per un anno.
Dal 2007 al 2011 frequenta il corso di Pianoforte classico con il M° Massimiliano Motterle presso l'Associazione-Accademia Musicale Ignazio Pasini di Corte Franca. 
Nel 2009 si iscrive ad altri corsi presso la stessa accademia: Armonia e Composizione con il M° Andrea Rosa, Pianoforte-Improvvisazione Jazz con Emanuele Maniscalco, Canto Lirico con la M° Lin Ling Hui e Canto Moderno con Elena Tavernini.  
Nel luglio dello stesso anno partecipa alla Master Class di Pianoforte Classico tenuta dal M° Motterle a Roana (Vicenza).

 

Il 2011 è l'anno che segna la svolta. La passione per il jazz cresce sempre più, così Elisa, dopo aver superato un'audizione, si iscrive al Triennio di Perfezionamento in Canto Jazz presso l'Accademia Superiore di Canto - Accademia di Alta Formazione Musicale di Verona diretta dalla nota cantante Karin Mensah (nella giuria di Amici - Casting 2009 di Maria De Filippi; ha cantato con Zucchero, Mariah Carey, Panariello, Jovanotti, Fiordaliso, Miguel Bosé e molti altri artisti del panorama musicale italiano e internazionale).

Nei tre anni studia con diversi insegnanti del panorama musicale internazionale: Tecnica Vocale con la Dott.ssa Karine Mensah e Giulia Ugatti, Pratica Vocale con Karine Mensah, Franco Tufano, Veronica Marchi, Giulia Ugatti, M° Roberto Cetoli, Oscar Zenari e Mattia Capitini, Armonia Jazz eTecnologia Musicale con il M° Roberto Cetoli, Songwriting con Mattia Capitini e Veronica Marchi, Ear Training - Voice Works e Guida all'Ascolto con il M° Marco Pasetto, Improvvisazione Jazz con il M° Luca Donini, Ricerca vocale e Dizione Italiana con il Dott. Marco Cantieri, Arte Scenica e Teatro con l'attrice Jessica Ugatti, Dizione Inglese con la M° Luton, Coreografia con Hans Camille Vancol, Drum & Voice con il M° Giovanni Andrea Damiani (Joe Damiani ha suonato con Sting, Robben Ford, Zucchero, Mauro Pagani e altri grandi musicisti) e Live Playing con Karine Mensah, Giulia Ugatti, Roberto Cetoli, Pier Brigo, Matteo Breoni, Joe Damiani, Oscar Zenari e Luca Pisani. 

 

Scrive la tesi "Armonia Musicale tra Classica e Jazz": analisi armonica del brano Elegie di S.V. Rachmaninov e confronto con 'Round Midnight di Thelonious Monk e Take Five di Paul Desmond per osservare come il Jazz nelle sue diverse forme e la stessa Musica Contemporanea derivino dalla Musica Classica. Per leggere la tesi fai click qui
 

Nel 2012 studia presso la stessa Accademia Pianoforte Jazz con gli insegnanti Oscar Zenari e Roberto Cetoli. 
Nel febbraio 2012 frequenta il Seminario d'Improvvisazione Jazz e Linguaggio Musicale con il M° Enrico Pieranunzi, pianista, compositore, arrangiatore e jazzista italiano di fama internazionale invitato dall'Accademia di Alta Formazione Musicale (Verona) (ha inciso tra gli altri con il magnifico Chet Baker). 

 

Nel giugno 2012 e giugno 2013 frequenta a Verona il Jazz Workshop per strumentisti e cantanti tenuto dal famoso pianista e compositore Barry Harris, uno dei più importanti pianisti mainstream della storia del jazz e uno dei più autorevoli insegnanti della tradizione bebop: il Maestro ha suonato nelle più grandi formazioni con Cannonball Adderley, Miles Davis, Sonny Stitt, Coleman Hawkins, Dexter Gordon, Max Roach e molti altri jazz giants ed è apparso nel film documentario del 1989 prodotto da Clint Eastwood Thelonious Monk: Straight, No Chaser suonando con Tommy Flanagan e raccontando la vita dell'amico e collega Monk.

Palazzo Martinengo Brescia
Palazzo Martinengo Brescia

guest

press to zoom
AMA Festival - Chiari, BS
AMA Festival - Chiari, BS

photo by Lara Agosti

press to zoom
Elisa Minelli
Elisa Minelli

photo by Rinaldi

press to zoom
Palazzo Martinengo Brescia
Palazzo Martinengo Brescia

guest

press to zoom
1/10

Elisa si esibisce in jam session con musicisti italiani e stranieri provenienti da USA, Francia, Germania, Messico, Spagna e Svizzera per frequentare il seminario: l'americano Vince Benedetti (ha inciso un disco con Diana Krall. Insegna a Madrid), Pasquale Grasso (chitarrista jazz di fama internazionale. Vive a New York. Pat Metheny lo ha definito in un'intervista al Corriere della Sera uno dei migliori jazzisti), Luigi Grasso (sassofonista - vive a Parigi e insegna al Conservatorio della prestigiosa capitale), Claudio Ottaviano, Oscar Zenari, Gerry Lopez, Nacho Alcantara, Luca Pisani e molti altri.

Nel 2013 frequenta il corso di Pianoforte Classico con il pianista, direttore d'orchestra e compositore M° Paolo Savio presso l'Accademia di Alta Formazione Musicale di Verona. 
Nel 2014 inizia ad esibirsi anche nei locali bresciani cantando alle jam session con diversi musicisti come Michele Carletti, Alberto Forino, Andrea Bugna, Roberto Blegi e Marco Marini e alla prima jam session del Festival Acoustic Franciacorta cantando un inedito con il chitarrista Stefano Rosa. 

Nello stesso anno si esibisce come guest con la Wha Wha Band (Cordini-Damiani-Gabanizza) e con Damiani-Brigo-Cetoli al concerto di Karin Mensah presso Palazzo Martinengo a Brescia in occasione della mostra "I nostri piccoli SuperEroi" organizzata da Associazione Musica Insieme Onlus, Fondazione Provincia di Brescia Eventi e Progetto SuperEroi Brescia.
Sabato 6 dicembre 2014 suona due brani di musica classica (Elegie di S.V. Rachmaninov e Clair de Lune di C.Debussy) chiudendo il concerto di beneficenza per il negozio di Natale Emergency Brescia insieme al duo Capoferri-Baroni. 

Da ottobre 2014 a maggio 2015 studia Chitarra Acustica Fingerpicking presso la Libera Accademia In Franciacorta (LAIF di Provaglio d'Iseo) con Giorgio Cordini (che ha collaborato con Fabrizio De André, Eugenio Finardi e altri grandi nomi della musica italiana). 


Nell'autunno del 2014 fonda il trio The Rovers nel quale è cantante e pianista ed è accompagnata da Stefano Rosa alla chitarra acustica e da Nicola Romano alle percussioni. Nella primavera del 2015 il gruppo si è esibito a Cazzago San Martino (25 aprile, Alter Ego Pub), nel centro di Milano (23 maggio, Piazza Cordusio), al Festival A.M.A. Art & Music Around di Chiari (24 maggio, nei pressi del locale "Il Paradosso") e a Brescia in occasione della Festa della Musica (20 giugno, ore 21.30, Palco Borgo Trento).


Nel dicembre del 2014 fonda i LIZA & THE BROTHERS con il M° Luca Capoferri e M° Edoardo Baroni, un trio che vanta un vasto repertorio: jazz, blues, swing, soul, pop, funk, musica latina (cubana, brasiliana, messicana e cilena) e musica d'autore italiana.  
La formazione prevede anche il quartetto con la collaborazione di batteristi bresciani (Stefano Città e Nicola Romano).
I Liza & The Brothers si sono esibiti in concerti privati (matrimoni), ristoranti e feste a Brescia e provincia oltre che nella provincia di Bergamo, in quella di Monza e della Brianza e in provincia di Firenze. 


Da febbraio a settembre 2015 fa parte del Direttivo dell’Associazione Culturale LAIF, ente che organizza Acoustic Franciacorta, il Festival di Musiche e Suoni dal Mondo giunto alla dodicesima edizione. Si occupa quindi di realizzare il nuovo sito web e di intervistare i musicisti.

Da febbraio 2014 a settembre 2015 Elisa si è occupata di giornalismo musicale recensendo dischi e live report per la rivista musicale online MusicWall.net. Ha scritto principalmente interviste ad artisti italiani e stranieri (inglese e/o spagnolo): David Knopfler (fratello di Mark e fondatore dei Dire Straits), Gerry López, Nacho Alcántara, Michael Fix, Fernando Pérez, Bocephus King (James Perry), Chris Proctor, Peter Price, Jon Webber, Karin Mensah, Simone Cristicchi, Andrea Valeri, Joe Damiani, Giovanni Pelosi, Matteo Breoni, Michele Carletti, Andrea Fascetti, Reno Brandoni, Francesco Loccisano, Musica Da Ripostiglio, Max Manfredi,  Alex Gariazzo, Stefano Nosei, Andrea Maddalone, Bruskers Guitar Duo, Stefano Semprini e molti altri.

Ha seguito l'undicesima edizione del Festival Acoustic Franciacorta (2014) con videointerviste ai musicisti, gallerie fotografiche e filmati dei concerti.

Da febbraio a settembre 2015 ha fatto parte del direttivo dell'Associazione LAIF, ente che organizza il Festival sopraccitato. Oltre alla realizzazione del sito web si è occupata di comunicazione con interviste ai musicisti.

David Crosby

Da ottobre 2014 a gennaio 2015 è stata collaboratrice a chiamata della rivista Chitarra Acustica per la quale ha scritto due articoli: il primo insieme a Stefano Rosa, una recensione dell'undicesima edizione di Acoustic Franciacorta, uscito sul numero di ottobre 2014; il secondo l'intervista a David Crosby (della Crosby, Stills, Nash & Young) che ha avuto l'onore di incontrare in un hotel di Milano per una conferenza stampa ristretta a otto testate giornalistiche, l'articolo è stato pubblicato sul numero di gennaio 2015.

Gli articoli pubblicati con i mensili di Chitarra Acustica (entrambi in copertina) sono poi stati diffusi anche dal magazine online Fingerpicking.net.

Leggi anche i Curricula di